menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco Cavaioni, rinvenuto cadavere in tenda: sospetta overdose

Secondo chi ha chiamato la Polizia la persona viveva da tempo nei pressi del parco. Nessun segno di violenza, indaga la Polizia

E' stato rinvenuto un cadavere nei pressi del Parco Cavaioni. Si tratterebbe di un uomo di 46 anni, trovato in un alloggio di fortuna nel quale, a detta dei dipendenti del vicino maneggio che hanno scoperto il corpo, viveva da circa un anno.

L'uomo ha precedenti per droga. Nella tendina dove viveva è stato trovato un laccio emostatico, ma non vi sarebbe traccia di sostanze. Sul posto è intervenuta l'autorità giudiziaria e il medico legale, si sospetta un decesso per overdose.

Il 14 gennaio scorso era stato il corpo di una 25enne, senzatetto tossicodipendente, ad essere rinvenuto da una guardia giurata all'interno di una carrozza in disuso sul binario 2 della stazione di Bologna.

A fare la scoperta, in quell'occasione, fu una guardia giurata in servizio di vigilanza nello scalo ferroviario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento