Avances e minacce di morte con il coltello al parco, interviene la polizia

Un giovane ha prima molestato una ragazza e poi se la è presa con un altro ragazzo, che nel frattempo ha chiamato gli agenti

Si aggirava in bicicletta, prendendosela un po' con tutti e proferendo frasi del tipo "oggi ammazzo qualcuno". E' finito invece disarmato e denunciato un 25enne, cittadino moldavo regolare ma senza fissa dimora con diversi precedenti alle spalle, intercettato da una volante della polizia al parco dei Cedri di via Cracovia, ieri pomeriggio.

E' stato uno dei ragazzi importunati dal soggetto a dare l'allarme al 113: gli agenti quando lo hanno trovato sul posto gli hanno fatto gettare il coltello che aveva in mano e poi, nello zaino, anche un altro coltellino. Secondo quanto ricostruito, il 25enne avrebbe minacciato pesantemente il ragazzo che ha chiamato la polizia, ma prima di ciò si era prestato anche a pesanti apprezzamenti e tentativi di approccio ai danni di una ragazza.

Successivamente è intervenuto anche il compagno di lei, ed è volato qualche schiaffo, perché alla fine il 25enne ha riportato una contusione al volto. Reagendo, il denunciato ha inoltrato le minacce di morte con il coltello anche alla coppia, che poi si è rifugiata in auto. Il soggetto alla fine è stato deferito per tentata violenza sessuale, minacce gravi e aggravate e porto abusivo di armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso la zona gialla, Donini: "Aspettiamo una settimana"

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Martina stroncata dal covid a 21 anni: "La conoscevo da sempre... usiamo meno leggerezza d'ora in avanti nel parlare della malattia"

  • Nuova ordinanza regionale: confermate le misure, altre attività aperte nei prefestivi

  • Stato di crisi: "Non c'è mobilità, non ci sono i ristori": in autostrada i distributori chiudono

  • Covid Bologna ed Emilia-Romagna, il bollettino: l'epidemia rallenta, ma ci sono 50 morti

Torna su
BolognaToday è in caricamento