menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sosta: parcometri addio, si punta sul pagamento attraverso un'App

Assessore Priolo: "Dovremo cercare di capire come attraverso le nuove tecnologie potremo spingere sempre di più il cittadino all'utilizzo delle applicazioni"

Vecchi parcometri addio, la sosta sulle strisce blu ora si paga attraverso una semplice App. Infatti, con la nuova gara per la gestione della sosta, che dovrà essere effettuata nel 2017, Irene Priolo, assessore comunale alla Mobilità, intanto pensa al rinnovamento dei parcometri. Ad oggi, sono 145 quelli nuovi già installati e funzionanti su 177 in programma. Sono ancora 340, invece, quelli di vecchia generazione.

"Penso che anche questi debbano essere sostituiti", afferma l'assessore, ma va fatto di piu'': "Non soltanto dovremo andare in direzione della sostituzione di tutti i macchinari obsoleti, ma dovremo cercare di capire come attraverso le nuove tecnologie noi potremo spingere sempre di più il cittadino all'utilizzo delle applicazioni" che consentono, ad esempio, di pagare la sosta anche da remoto. Un'opportunita'', finora, poco sfruttata:

"Solo il 5% nostri utenti utilizza MyCicero", riferisce Priolo. Per evitare le multe, insomma, la strada "non è l'estensione della sosta- conclude Priolo- ma il fare il modo che le attrezzature che abbiamo in dotazione e quelle che potenzialmente possono essere implementate vengano usate in maniera più appropriata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento