menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Partita Italia-Polonia, tifosi "agitati": caos davanti allo stadio, rissa al pub

Polizia italiana e polacca insieme per la sicurezza in concomitanza del match degli Azzurri: 1.360 tifosi arrivati dall'estero, qualche disordine in giro per la città

Erano oltre 200 gli agenti della Polizia di Stato al lavoro per la partita della Nazionale italiana giocata venerdì sera allo stadio Dall'Ara, appoggiati da un gruppo di poliziotti polacchi arrivati a Bologna dopo un lavoro di sinergia a distanza per arginare i tifosi più agitati in arrivo per il match. A tifare Polonia infatti 1.360 supporter arrivati dall'estero e altri 600 già in Italia. 

Un monitoraggio, reso più delicato dalla presenza allo stadio di 2 mila bambini, che ha messo in campo controlli, filtraggi, il volo di un elicottero, unità cinofila, artificieri e scorte della Polizia Stradale. Un presidio che è servito, visti i disordini sparsi per la città pre e post incontro, fra l'ingresso al Dall'Ara e la stazione. 

"Vogliamo entrare allo stadio": ma sono ubriachi e senza biglietto

Una quarantina di tifosi "agitati" davanti all'ingresso del Dall'Ara pretendevano di entrare e assistere alla partita nonostante non avessero il biglietto: visibilmente alticci hanno poi disturbato anche alcuni condomini della zona, per poi essere arginati, controllati e identificati dagli agenti. 

Un corteo improvvisato da piazza XX Settembre allo Stadio

Subito prima dell'intervento allo stadio, intorno alle 16.00, un corteo estemporaneo si è formato in Piazza XX Settembre. Costituito da un centinaio di tifosi polacchi si è mosso verso piazza Maggiore, passando però anche nei dintorni della Questura. Anche per loro un intervento della Polizia.

Il dopo-partita fra risse e caos in stazione

Qualche momento di agitazione anche nel post partita quando in stazione centrale una ventina di tifosi pretendeva di salire su un treno senza averne i titoli mentre in un pub di via Righi si consumava una rissa. In via Ferrarese un'altra lite tra supporter polacchi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento