rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca

Parto in aeroporto: neo mamma finisce nei guai, scatta denuncia

Dopo aver fatto richiesta di permesso di soggiorno e presentato due passaporti rilasciati dall'ambasciata ghanese, gli operatori hanno verificato

Si stava recando al gate per imbarcarsi su un volo diretto in Germania quando, superati i controlli di sicurezza, ha cominciato ad accusare le doglie. Non c'è stato tempo per raggiungere l'ospedale, così una cittadina ghanese di 27 aveva partorito un maschetto.

E' accaduto alla fine di maggio e ieri la donna è stata denunciata. Dopo aver fatto richiesta di permesso di soggiorno e presentato due passaporti rilasciati dall'ambasciata ghanese di Roma, gli operatori hanno verificato che all'aeroporto aveva presentato altri documenti, intestati a una terza persona. E' stata c'osì denunciata per "Errore determinato dall'altrui inganno" (articolo 48 c.p.) e "Possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi" (art. 497 bis c.p.). 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parto in aeroporto: neo mamma finisce nei guai, scatta denuncia

BolognaToday è in caricamento