Mercoledì, 28 Luglio 2021

L’ostetrica positiva, l’isolamento cautelativo a fine gravidanza, i sintomi: “Ho temuto, ma poi la gioia più grande”

Francesca è diventata mamma in piena emergenza coronavirus. Prima del parto il timore di aver contratto il virus, fortunatamente non è stato così . E oggi stringe sua figlia e a chi è in attesa assicura: “comunque sarà un’emozione bellissima”

Francesca e Bianca oggi stanno benissimo, ma per questa neo-mamma partorire in piena emergenza da Coronavirus non è stato facile: "A fine marzo -racconta la nel mamma -non si sapevano ancora tante cose che oggi conosciamo e il momento più brutto è stata l'attesa del mio tampone, che poi è risultato negativo. Ma io e il mio compagno eravamo influenzati e l'atmosfera tesa a ogni colpo di tosse.

Oggi i nonni non hanno ancora visto la loro nipotina, se non in video. Resta comunque un'esperienza meravigliosa e indimenticabile: le donne che stanno per diventare mamme devono concentrarsi solo questo". 

Coronavirus e fase due, Tavolo sulla sicurezza e primi controlli su cinque categorie produttive

Senzatetto e Covid-19: "Noi clochard saremo i primi a essere falciati"

Covid e fase 2, l'assessore al bilancio traccia possibili scenari: "Bisognerà ripensare tutto. Chi diventerà protagonista lo vediamo già adesso"

Coronavirus, in Appennino pazienti che escono dalla fase acuta. Il sindaco: "Garanzie per il lavoratori"

Covid-19: gli studi autorizzati dall'Aifa per la sperimentazione di farmaci per il trattamento dell’infezione

Coronavirus, mascherine agli anziani: dalla prossima settimana in buchetta

La speranza viene dall'eparina: via al test in Emilia-Romagna

Farmaci e spesa a casa, aiuti alimentari, supporto anziani e persone fragili: servizi attivi e numeri utili

Coronavirus e consegne a domicilio: segnala a BolognaToday la tua attività!

Si parla di

Video popolari

L’ostetrica positiva, l’isolamento cautelativo a fine gravidanza, i sintomi: “Ho temuto, ma poi la gioia più grande”

BolognaToday è in caricamento