rotate-mobile
Cronaca

Autostrade, con revoca concessioni Passante a rischio. Merola: "Deve essere realizzato"

"Troppo tempo è andato inutilmente perduto per un'opera già progettata e finanziata"

"Non voglio entrare nel merito delle valutazioni che il Consiglio dei ministri farà oggi sulla concessione ad Autostrade". Così il sindaco Virginio Merola preoccupato del fatto che la eventuale revoca delle concessioni, possa far fallire il progetto.

"Al Governo voglio dire, qualunque sia la scelta che intenderà assumere oggi (quando è previsto il Consiglio dei Ministri - ndr) o quando riuscirà, che il Passante deve essere realizzato". Ora la Conferenza dei servizi è partita e il Comune ha ricevuto rassicurazioni da Roma sull'accoglimento delle modifiche proposte al progetto. 

"Troppo tempo è andato inutilmente perduto per un'opera già progettata e finanziata. Un'infrastruttura strategica per Bologna e per l'Italia", scrive il primo cittadino. "Se davvero vogliamo ripartire come Paese, come economia e come società e non solo starne a parlare - attacca Merola - allora è anche da opere come il Passante di Bologna che bisogna cominciare". E dunque: "Noi la nostra parte l'abbiamo fatta, ottenendo tutti gli interventi di miglioramento sul piano ambientale che era necessario e possibile concordare. Adesso aspettiamo che anche tutti gli altri facciano la loro", conclude il sindaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autostrade, con revoca concessioni Passante a rischio. Merola: "Deve essere realizzato"

BolognaToday è in caricamento