rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Passante, l'assessore Mazzanti: "Inizio lavori nel 2021, inevitabili disagi per il traffico locale"

Lo ha detto il responsabile della mobilità in Question Time in comune

"Risulta inevitabile e comprensibile che un opera di tale portata ed estensione possa avere, in fase realizzativa, ripercussioni in termini di livelli di servizio sul traffico cittadino". Lo ha specificato l'assessore alla mobilità di Bologna Claudio Mazzanti, durante il Question Time, rispondendo alle domande del grillino Marco Piazza e della ex Daora Palumbo sul tema.

Mazzanti spiega che i disagi ci saranno e saranno consistenti ma "come del resto qualsiasi opera che debba essere realizzata in un ambito urbano consolidato, ma già in fase di progettazione definitiva Autostrade ha posto la massima attenzione e cura per la fase di cantierizzazione, garantendo per tutta la durata dei lavori il mantenimento in esercizio di almeno due corsie per senso di marcia, sia in autostrada che in tangenziale, e proponendo di ubicare le aree di cantiere e stoccaggio materiali in aree non interferenti con la viabilità cittadina". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passante, l'assessore Mazzanti: "Inizio lavori nel 2021, inevitabili disagi per il traffico locale"

BolognaToday è in caricamento