menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fascicolo sul Passante, la Procura chiede archiviazione

L'esposto venne presentato da un'associazione per questioni ambientali

La Procura di Bologna chiede l'archiviazione dell'inchiesta (senza indagati ne' ipotesi di reato) sul Passante di mezzo, il tormentato progetto di adeguamento autostradale caro a Regione e Comune ma rivisto dal Governo gialloverde in questi mesi.

Tra i vari esposti arrivati ai pm, tutti centrati sulle questioni sanitarie, ambientali e urbanistiche attorno al progetto, l'ultimo presentato è stato quello firmato il 29 settembre 2017 dall'associazione dei cittadini per la mobilita' sostenibile (Amo Bologna onlus). La richiesta di archiviazione al gip da parte della Procura, firmata dal pm Flavio Lazzarini e dal procuratore capo Giuseppe Amato, e' del 9 gennaio: in 44 pagine in tutto, si ripercorre la storia del progetto negli ultimi vent'anni. Lo stesso Amato gia' a fine settembre aveva fatto capire di non intravedere aspetti penalmente significativi nella vicenda Passante. (Lud/ Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Casalecchio: aperto il nuovo ristorante McDonald’s 

Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento