menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Unibo Magazine

Foto Unibo Magazine

FOTONOTIZIA| 150 volte "Freedom for Patrick" all'aula magna di Unibo

In attesa di rivederlo a Bologna, l'Ateneo ha messo in campo una nuova iniziativa

E' stata inaugurata nella mattinata di oggi, 16 luglio, la grande installazione dal titolo "Seduti accanto a Zaki" nell'Aula Magna dell'Università di Bologna. 

150 sagome dello studente dell'Alma Mater agli arresti ormai da oltre 5 mesi in Egitto, sua terra d'origine e, in attesta di rivederlo, l'Ateneo ha messo in campo una nuova iniziativa: 150 sagome di Zaky nei luoghi di studio Unibo, realizzate dall'artista Gialuca Costantini e, in questi giorni, esposte presso la Biblioteca Universitaria di Bologna.

Gli studenti, presso le biblioteche e sale studio di Bologna e dei suoi Campus, potranno studiare accanto all'immagine di Zaky che, a partire da settembre, occuperà le sedie libere per mantenere il distanziamento fisico anti covid.

"Il disegno di Zaky - afferma Gianluca Costantini - si rifà al disegno esposto anche in Piazza Maggiore, qualche settimana fa, ma senza il filo spinato, simbolo di tortura, fastidio e sofferenza. Le sagome realizzate per le sale studio dell'Alma Mater, vogliono rappresentare semplicemente uno studente e affermare contemporaneamente "siamo tutti Zaky".

Nei giorni scorsi il giudice ha prolungato nuovamente la detenzione dello studente

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento