Cronaca

Ozzano: il Consiglio Comunale vota unanime un appello in difesa di Patrick Zaki

Su proposta della maggioranza è stata presentata la proposta di adesione all'appello di Amnesty International a sostegno della liberazione dello studente

Il Consiglio Comunale di Ozzano ha votato all'unanimità un appello in difesa di Patrick Zaki, lo studente dell'Università di Bologna detenuto, da inizio febbraio, in carcere in Egitto.  "Quello che sta capitando a Patrick Zaki -  spiega il sindaco Luca Lelli  richiama alla memoria di tutti noi il dramma di Giulio Regeni, una morte per la quale ancora oggi, a distanza di quasi 4 anni, nessun colpevole sta pagando e che sta mettendo fortemente a rischio i rapporti diplomatici fra l'Italia e l'Egitto, un paese, quest'ultimo, dove i diritti umani vengono vergognosamente calpestati. Zaki,  infatti, viene detenuto da 10 mesi nelle carceri egiziane in condizioni disumane, costretto a dormire sul pavimento, con difficoltà ad avere contatti anche con i propri avvocati, il tutto nonostante le accuse per le quali viene tenuto in carcere, non siano state provate". 

Su proposta del gruppo di maggioranza - così come spiega una nota - è stata presentata al Consiglio Comunale la proposta di adesione all'appello di Amnesty International a sostegno della liberazione di Patrick Zaki:"Proposta che è stata votata all'unanimità -sottolinea il sindaco -  a dimostrazione che il rispetto dei diritti umani non ha, e non deve avere,  colore politico.  Ringrazio tutti i consiglieri per la sensibilità dimostrata votando all'unanimità l'appello dando, nel contempo, una chiara dimostrazione di saper lavorare insieme e in perfetta  sinergia su temi importanti quali i diritti umani - conclude Lelli - Mantenere alta l'attenzione, anche mediatica, su Patrick Zaky è di fondamentale importanza anche per far sentire al governo egiziano che la pressione e l'attenzione di tutta l'opinione pubblica è puntata su di loro. Mai piu' un altro caso Regeni!". 

Patrick Zaki esausto: "Vorrei essere coi miei amici a Bologna, e invece sono qui"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ozzano: il Consiglio Comunale vota unanime un appello in difesa di Patrick Zaki

BolognaToday è in caricamento