rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca

Il Flash-mob per Patrick Zaki in Piazza Maggiore: "Non lo lasceremo solo"

Rita Monticelli: "L'attenzione deve essere altissima, ma da sola l'attenzione non basta. Ci dev'essere una presa di posizione da parte del Governo"

Striscioni e fiaccole per Patrick Zaki in Piazza Maggiore. All'appuntamento per il flash mob anche coordinatrice del master Gemma dell'Alma Mater frequentato dallo studente egiziano Rita Monticelli, che ha definito il giovane ormai simbolo della richiesta dei diritti della persona, dei diritti umani e delle voci meno rappresentate: "L'attenzione deve essere altissima, ma da sola l'attenzione non basta. Ci dev'essere una presa di posizione da parte del Governo. Patrick è simbolo ma anche una persona in carne e ossa che in questo momento sta soffrendo moltissimo. Per questo non ci fermiamo, non lo lasceremo solo".

Francesca Mazzotti di Amnesty ha fatto riferimento a una nuova manifestazione: "Prima del 28 settembre, data dell'aggiornamento del processo, scenderemo di nuovo in piazza"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Flash-mob per Patrick Zaki in Piazza Maggiore: "Non lo lasceremo solo"

BolognaToday è in caricamento