Cronaca

Patrick Zaky: lo studente universitario resta in carcere

La legge egiziana prevede il rinvio del carcere fino a un massimo di 200 giorni

Patrick Zaky resta in carcere. A stabilirlo  i giudici della procura di Mansoura, nell'ambito della prima udienza del processo a carico del ricercatore e attivista egiziano che si e' svolta stamani. Come riferiscono fonti alla Dire, la corte ha stabilito il prolungamento della detenzione cautelare di altri 15 giorni per "supplemento di indagini". La legge egiziana prevede il rinvio del carcere fino a un massimo di 200 giorni, per favorire il corretto svolgimento delle indagini.

Ieri l'Egyptian initiative for personal rights, la ong per la quale Zaky collabora, in una nota ha denunciato l'infondatezza delle accuse a carico del giovane studente, la falsificazione del verbale di arresto e le violenze subite durante l'interrogatorio.
Per questo aveva fatto appello alla chiusura delle indagini, al rilascio del giovane - anche dietro pagamento della cauzione - e all'apertura di due indagini separate per far luce sugli abusi subiti e le irregolarità nella stesura del verbale.

Iscritto al master europeo 'Gemma' in studi di genere di Bologna, Zaky era rientrato in Egitto l'8 febbraio scorso per una pausa dagli studi. All'aeroporto del Cairo è scattato il mandato di cattura nei suoi confronti, di cui però l'imputato non era a conoscenza, per apologia del terrorismo, sedizione e atti sovversivi attraverso la diffusione di notizie false attraverso i social network.

"Speravamo di fare passi in avanti, speravamo di non dover scendere più  in piazza per chiedere la libertà di uno studente arrestato a causa delle sue opinioni", invece "il prolungamento decretato dalla Procura di altri 15 giorni ci spinge a continuare a chiedere, con ancora più forza, al Governo Italiano delle prese di posizioni forti contro il regime di al-Sisi". Lo chiede la Sinistra universitaria di BOLOGNA, alla luce delle notività arrivate dall'Egitto su Zaky.

(Agenzia Dire)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrick Zaky: lo studente universitario resta in carcere
BolognaToday è in caricamento