menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chi è il nuovo ministro all'Istruzione Patrizio Bianchi

Classe '52, originario di Copparo, Bianchi è stato lo storico assessore regionale alla Scuola delle giunte Errani e Bonaccini

Patrizio Bianchi, 69 anni, originario del ferrarese, è il nuovo ministro dell'Istruzione dell'istituendo governo Draghi. È stato assessore all'Istruzione in Emilia Romagna per due volte, nelle giunte di Vasco Errani prima e Stefano Bonaccini, poi non riconfermato.

Bianchi era già nell'entourage della ormai ex ministra Azzolina, avendo coordinato la task force per la gestione della ripartenza scolastica durante la fase acuta dell'epidemia.

Laurea in Scienze Politiche con lode all'Unibo nel 1976. Nell'80 diventa ricercatore all'Università di Trento. per poi tornare a Bologna, dove prosegue la sua carriera accademica. A fine anni novanta si trasferisce a Ferrara, dove da allora a vario titolo di occupa di Economia e Politica Industriale. Nel 2004 diviene rettore dell'ateneo ferrarese.

Da sempre vicino al mondo dell'istruzione e dell'apprendimento, ma anche della sua amministrazione, Bianchi sta conducendo approfondimenti sulle possibili potenzialità tra Big data e intelligenza artificiale e i dati aperti, direttore scientifico della fondazione Ifab.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento