rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

People Mover, Merola: 'Ostacoli tecnici superati, manca solo l'ok ai finanziamenti'

Se gli 'inghippi' tecnici 'sono sati sgrossati', il sindaco non sembra temere neppure un passo indietro da parte degli istituti di credito: "C'è un impegno di banche importanti perchè si tratta di un'opera di rilievo nazionale"

Per capire il destino del People Mover bisogna aspettare solo qualche giorno ancora. Giusto il tempo per avere dalle banche una risposta definitiva sul finanziamento dell'opera, tanto travagliata. Così aggiorna sullo stato dell'arte il sindaco di Bologna, Virginio Merola, questa mattina a margina di una conferenza stampa sull'Sfm.

"Sul People mover si tratta di verificare in definitiva, nei prossimi giorni, il finanziamento da parte delle banche- spiega il sindaco- dal punto di vista del progetto tecnico, mi pare che ad oggi tutte le questioni e le difficoltà siano state sgrossate". Insomma, secondo Merola "siamo in dirittura d'arrivo per avere una risposta definitiva in particolare per quanto riguarda i finanziamenti da parte delle banche. Nei prossimi giorni daremo informazioni anche su questo".

Il sindaco non sembra temere un passo indietro da parte degli istituti di credito. "C'è un impegno di banche importanti come Banca Imi- ricorda Merola- perchè si tratta di un'opera di rilievo nazionale. Mi auguro che presto si possano dare notizie in questo senso".

Il sindaco ci tiene poi a rivendicare che, oltre al People Mover, sotto le Due torri "ci sono investimenti fortissimi sulla mobilità, per progetti che attendevano da anni" come i fondi ex metrò per l'Sfm, il progetto ex Civis ("In primavera presenteremo i primi nuovi Crealis") e la tangenziale della bicicletta, che "sarà finita a giugno". Insomma, insiste Merola, "mi permetto di far rilevare che molti progetti sono in attuazione e abbiamo superato molti ostacoli che avevamo ricevuto in eredità'".

(agenzia Dire)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

People Mover, Merola: 'Ostacoli tecnici superati, manca solo l'ok ai finanziamenti'

BolognaToday è in caricamento