menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

People Mover: la prima navetta arriva in città

Parte la fase di test del veicolo all’interno della stazione del Lazzaretto

La prima vettura del People Mover, la navetta automatica che collegherà l’aeroporto Marconi alla stazione centrale di Bologna. è arrivata in città. 

I lavori non sono ultimati, sono ancora necessarie opere per il completamento della linea, ma sono a buon punti: è già realizzata gran parte della fermata Aeroporto e della stazione intermedia del Lazzaretto, che costituirà il centro operativo e della manutenzione dei veicoli. 
 
Il veicolo giunto sallo stabilimento di costruzione sarà utilizzato per avviare una serie di test e procedure tecniche che possono essere realizzate solo in loco, all’interno della stazione del Lazzaretto. 

TRASPORTO. E' stato utilizzato un mezzo speciale dotato di un carrello lungo 44 metri. Con il primo veicolo, è giunto anche un mezzo operativo, che verrà utilizzato per la manutenzione e la pulizia della monorotaia e per l’assistenza ai veicoli di linea.

L’appoggio e l’aggancio alla rotaia del veicolo di Marconi Express e del mezzo operativo ausiliario sono avvenuti in successione questa mattina all’interno dell’area di cantiere della stazione Lazzaretto. 
 
Sono state utilizzate contemporaneamente due gru da 120 e 200 tonnellate di portata, che hanno sollevato dal piano strada a circa otto metri di altezza, prima il veicolo poi il mezzo ausiliario.  Il peso complessivo dei due veicoli sollevati è stato di circa 20 tonnellate.
 
Il Lazzaretto fungerà quindi da officina, dove verranno effettuate tutte le prime prove: dal completamento del collegamento meccanico dei veicoli alla rotaia, all’allacciamento elettrico e l’attivazione del sistema di gestione dei dati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I Giardini Margherita, tra tesoretti e sorprese inaspettate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento