People Mover, il Comune pensa a ottobre. L'assessore: "Ottimista ma non do date"

Mazzanti annuncia "novità a breve. Tra settembre e ottobre dovremmo avere risposte definitive"

"Tra settembre e ottobre dovremmo avere risposte definitive su tutta una serie di argomenti. Se partirà ad ottobre? La speranza è l'ultima a morire, io sono speranzoso, ma date non ne do". Non si sbilancia l'assessore alla mobilità Claudio Mazzanti sulla data di partenza del "People Mover", la monorotaia che collega la stazione all'aeroporto Marconi, più volte rimandata, nell'estate 2019 e ancora per l'emergenza covid. 

Mazzanti si dice "molto, molto ottimista" e annuncia "novità a breve. Tra settembre e ottobre dovremmo avere risposte definitive su tutta una serie di argomenti".

Tra i tanti intoppi burocratici e tecnici, il Comune e Marconi Express, la società nata per la gestione e la costruzione della monorotaia, dovranno affrontare anche quello del rumore. A luglio infatti le consigliere comunali Emily Clancy, Elena Foresta e Dora Palumbo (Coalizione civica, M5S, Nessuno resti indietro) avevano denunciato la situazione e chiesto un intervento a Palazzo D'Accursio.

 

Tram e Passante

A margine, Mazzanti ieri, 14 settembre, ha fatto il punto anche su altre grandi opere. La pratica della prima linea del tram, quella rossa, dovrebbe concludersi entro fine anno, almeno queste sono le speranze del Comune, per poter andare a gara per la realizzazione dell'opera entro la fine del mandato Merola, cioè in primavera. "Stiamo rispettando i tempi di legge, senza un attimo di ritardo", sottolinea a questo proposito Mazzanti. Nel frattempo si apriranno nuovi bandi nazionali per le linee tranviarie, "a cui parteciperemo per riuscire ad avere i finanziamenti per l'altra linea, importantissima, che è quella che va a Casalecchio. Con quella lì chiuderemmo il cerchio", afferma Mazzanti. Ma in quei bandi "avremo concorrenti fortissimi, perche' adesso tutti vogliono il tram", avverte, alla luce anche dei costi più elevati delle metropolitane.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine, il Passante: anche in questo caso "Non do date- dice ancora Mazzanti- ma so che i tecnici stanno lavorando e che la cosa dovrebbe essere veloce, perchè tutti, il ministero la Regione e noi, vogliono chiuderla in fretta. Il tunnel per il tram? Non conosciamo ancora la risposta, ma sarebbe un risparmio per tutti". Se non venisse realizzato da Autostrade, chiarisce l'assessore, Palazzo D'Accursio lo realizzerebbe con i fondi per il tram. (dire)

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

  • Due locali di Bologna tra le '20 Migliori Pizze in Viaggio in Italia'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento