rotate-mobile
Cronaca

Permessi di soggiorno: a Bologna + 26% di richieste, 40mila in un anno

La guerra russo-ucraina ha appesantito di parecchio il lavoro dell'Ufficio immigrazione

La guerra russo-ucraina e il consistente arrivo di rifugiati ha appesantito di parecchio il lavoro dell'Ufficio immigrazione di via Bovi Campeggi, che solo nel 2022 ha ricevuto circa 40mila richieste di permesso di soggiorno. Il punto è stato fatto questa mattina in questura a Bologna. 

Richieste di permesso di soggiorno in città 

4mila in tre mesi le richieste di regolarizzazione presentate dalle persone in fuga dall'Ucraina e sono state quasi completamente evase, facendo aumentare le domande da gennaio a ottobre 2022 del 26%, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. 

La questura bolognese da due settimane ha rafforzato il personale addetto con l'obiettivo "di abbattere l'arretrato al massimo entro gennaio del 2023". 

Gli stranieri in città

Secondo le stime di ottobre della Città metropolitana, a Bologna risiedono quasi 62.000 cittadini di nazionalità straniera e costituiscono il 15,8%  della popolazione cittadina. .

La componente straniera è assai eterogenea, basti pensare che a Bologna sono presenti ben 155 nazionalità. Quali i quartieri con maggior concentrazione di residenti stranieri ? In vetta c'è il Navile- con oltre il 15mila residenti - segue il San Donato/San Vitale - con oltre il 12mila residenti. 

Passaporto: si ottiene in circa 40 giorni

Buone notizie anche per i passaporti: Bologna ha "un'agenda di prenotazioni tra le più brevi d'Italia", osservano dalla questura, ovvero gli appuntamenti vengono dati a un mese dalla richiesta online, mentre il rilascio è stimato nel giro di una settimana-10 giorni. L’Ufficio passaporti di Piazza Roosvelt lavora 150-160 pratiche al giorno. E' inoltre attivo il servizio richieste e ritiri urgenti. 

Permesso di soggiorno: come e dove richiederlo a Bologna

Come chiedere o rinnovare il passaporto a Bologna

Popolazione, l'identikit degli stranieri che vivono all'ombra delle Due Torri 

Ucraina. Dalla raccolta fondi regionale 500mila euro per l'inclusione di profughi ucraini

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Permessi di soggiorno: a Bologna + 26% di richieste, 40mila in un anno

BolognaToday è in caricamento