Cronaca

Incidente mortale a Persiceto: la vittima è Fabio Manganelli

Il sindaco: "Figura di riferimento del servizio cultura del Comune"

Foto FB

Mentre percorreva la circonvallazione di Persiceto, ha perso il controllo della sua Bmw 320 andando a sbattere, forse per un malore. E' morto così Fabio Manganelli, detto "Geo", 62 anni "storica figura di riferimento del servizio cultura del Comune e in special modo 'custode' del nostro bellissimo teatro. Una notizia che ci ha profondamente rattristato e che ci ha lasciato senza parole". Ha scritto il sindaco di San Giovanni in Persiceto, Lorenzo Pellegatti. 

Incidente a Persiceto: auto finisce fuori strada, morto un 62enne

"Alla sua famiglia e ai suoi amici più cari vanno le condoglianze mie e di tutta l'amministrazione comunale cui vorrei aggiungere il simbolico ringraziamento di tutta la città di Persiceto che deve tanto ad un uomo che ha dedicato gran parte della sua vita professionale alla cura del nostro patrimonio artistico e culturale. Buon viaggio Fabio, che la terra ti sia lieve", conclude Pellegati. 

""Adesso andare in quel teatro  e non vedere più te lì dentro non sarà più uguale. Sei stato un importante esponente della cultura... Dimenticarti è impossibile. sei e sarai sempre un grande amico ci mancherai un abbraccio forte ovunque tu sia", si legge sul profilo Facebook di "Geo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale a Persiceto: la vittima è Fabio Manganelli

BolognaToday è in caricamento