Persiceto, 15enne rischia di annegare in piscina: grave al Maggiore

Soccorso in elicottero, è stato trasportato in ospedale in codice rosso

Ieri pomeriggio, una pattuglia dei Carabinieri della Stazione di San Giovanni in Persiceto è intervenuta, su richiesta dei sanitari del 118, presso la piscina di un’abitazione privata, dove uno studente quindicenne ha rischiato di annegare mentre stava nuotando, probabilmente a causa di un malore sopraggiunto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo è stato soccorso, rianimato e trasportato in elicottero al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore di Bologna in “codice rosso”. E' ricoverato nel reparto di rianimazione e versa in condizioni molto critiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SuperEnalotto, la fortuna bacia Pianoro: vinti 18mila euro

  • Covid e gestione piscine, parrucchieri ed estetisti: siglata nuova ordinanza in Emilia-Romagna

  • Incidente stradale, esce di strada e si schianta contro la recinzione: è grave

  • Coronavirus, bollettino 6 agosto Emilia-Romagna: +58 casi, nessun decesso. Il numero resta a 4.291

  • Lutto in Unibo, morto il prof Luigi Montuschi

  • Lite per il distanziamento a bordo: sul bus arrivano i Carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento