menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Persiceto, trasporto non autorizzato di 'rifiuti speciali': tre denunce

Durante i controlli del territorio per il rispetto delle norme in materia ambientale e di contrasto alle "ecomafie"

Sono stati denunciati per illecito smaltimento dei rifiuti, da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di San Giovanni in Persiceto.

Si tratta di tre italiani ed è successo ieri l’altro, durante l’ispezione del vano di carico di un autocarro che stava transitando in via Cento, dove i militari dell'Arma stavano effettuando controlli del territorio finalizzati alla verifica del rispetto delle norme in materia ambientale (Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152) e di contrasto alle “ecomafie”. 

Dopo aver identificato l’autista, 68enne e il passeggero, 49enne, entrambi residenti nel forlivese, i Carabinieri hanno scoperto che i due trasportavano dei “rifiuti speciali”, come da Art. 184 (classificazione) del Decreto, senza alcuna autorizzazione. Per questo motivo, oltre ai due trasportatori, è stato denunciato anche il titolare della ditta responsabile del trasporto, un 62enne di San Giovanni in Persiceto. I “rifiuti speciali” e l’autocarro sono stati sottoposti a sequestro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bologna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Come trasformare una finestra in un piccolo balcone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento