Persiceto: violenta rissa tra giocatori di 'calcetto saponato', otto nei guai

Il parapiglia mentre si stava disputando la partita all’interno di un’area sportiva: uno dei denunciati era rimasto ferito

Sono otto le persone denunciate per rissa dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Giovanni in Persiceto.

Gli uomini, cinque stranieri e tre italiani, di età compresa tra i 19 e i 30 anni, tutti giocatori di "calecetto saponato", si erano picchiati violentemente qualche sera fa, mentre si stava disputando la partita all’interno di un’area sportiva allestita durante una festa, e uno dei denunciati era rimasto lievemente ferito.

Risse durante festa nel centro sportivo: giovane ferito con un coltello

Gli episodi di violenza durante i match, talvolta anche amatoriali, sono abbastanza frequenti, All'inizio di maggio, al centro sportivo “Nicola Calipari” di Imola, durante la partita Tozzana Pedagna vs Crevalcore, era scoppiata una violenta rissa e due calciatori erano finiti in ospedale, uno con 40 giorni di prognosi per una frattura mandibolare e l'altro con 15 giorni per escoriazioni varie.


 

Potrebbe interessarti

  • Casa: 6 modi per riutilizzare i fondi di caffè

  • Instagram senza più 'like': ecco cosa sta succedendo

  • Sentiero dei Bregoli: un itinerario spirituale

  • Eclissi lunare: conto alla rovescia, dove ammirare la luna rossa

I più letti della settimana

  • Incidente mortale bici-furgone: vittima un professore dell'Alma Mater

  • Incendio treno Frecciarossa: prende fuoco il pacco batterie, convogli evacuati

  • Sciopero nazionale trasporti 24 e 26 luglio: stop bus, treni e aerei

  • Incendio in stazione, fiamme al binario 17: evacuati 200 passeggeri alta velocità

  • Insegnante in vacanza in Abruzzo: ha un malore e annega in mare

  • Malore sulla Torre degli Asinelli: traffico interrotto, soccorsi sul posto

Torna su
BolognaToday è in caricamento