rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Savena / Via Caduti e Dispersi in Guerra

Due Madonne: blitz nel capannone e fuga su furgoni rubati, fermato anche un 14enne

La polizia ha denunciato ieri quattro giovani per ricettazione. Hanno dai 14 ai 23 anni e sono già gravati da diversi precedenti. Il minore è stato affidato a una comunità

La polizia ha denunciato ieri quattro giovani per ricettazione: si tratta di appartenenti a note famiglie sinti italiane, residenti in un campo di Bologna. Hanno dai 14 ai 23 anni e sono già gravati da precedenti. Il minore è stato affidato a una comunità. 

Intorno alle 16 gli agenti sono intervenuti su segnalazione al 113 di testimoni che avevano visto uscire alcuni soggetti travisati dal capannone dell'azienda Persici, in via Caduti dispersi in guerra, in zona Due Madonne. Erano poi saliti a bordo di un furgone Iveco di colore bianco e si erano dati alla fuga. Erano entrati forzando le finestre al piano terra, avevano rovistato in vari cassetti, ma il bottino è in via di quantificazione. 

Un'ora dopo, un passante allertava la polizia riferendo di aver notato in via Stradelli Guelfi alcuni soggetti abbandonare di tutta fretta un furgone e salire a bordo di un altro, totalmente identico. Il secondo mezzo è stato intercettato sulla Tangenziale, per poi fermarsi in via Ada Negri, nella zona del quartiere commerciale Meraville. 

Alla vista della volante sei persone si sono date alla fuga: due hanno fatto perdere le loro tracce, uno di loro è stato subito bloccato, e altri tre sono stati trovati all'interno di una piadineria, dopo essersi tolti i giubbotti per evitare di essere riconosciuti. Entrambi i furgoni sono risultati rubati alcuni giorni fa alla ditta Selco SpA di Ozzano.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due Madonne: blitz nel capannone e fuga su furgoni rubati, fermato anche un 14enne

BolognaToday è in caricamento