rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Zona Universitaria / Via Giuseppe Petroni, 9c

Via Petroni, arrestato per la quarta volta in sei mesi

Il soggetto è oramai volto noto ai militari dell'Arma. Individuato grazie all'operazione condotta in abiti civili

Ieri sera, i Carabinieri di Bologna Centro, durante un servizio antidroga in abiti civili in via Petroni, hanno arrestato un 34enne marocchino mentre stava cercando di attirare l’attenzione dei passanti per vendere l’hashish che nascondeva in tasca.

Il soggetto, gravato da numerosissimi precedenti di polizia, e al quarto arresto nell'arco di sei mesi, e che ha anche maturato condanne per reati concernenti gli stupefacenti, si vedrà applicare, per la terza volta, un “Divieto di dimora” nella Città Metropolitana di Bologna.

Il servizio è terminato con il sequestro di una trentina di grammi di droga e la denuncia, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, di un altro spacciatore bengalese di 18 anni che aveva tentato di piazzare una dose di marijuana agli stessi Carabinieri.

Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, il marocchino è stato tradotto in cella fino a questa mattina, quando è stato tradotto in Tribunale per l’udienza di convalida dell’arresto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Petroni, arrestato per la quarta volta in sei mesi

BolognaToday è in caricamento