menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Larga: chiede l'elemosina con il figlio minore, arrestata

Il bimbo è stato affidato alla suocera: la donna, incinta, era anche ricercata e dovrà scontare la pena di 10 mesi

Una cittadina rumena di 20 anni è stata arrestata ieri in via Larga, all'interno del centro commerciale. La polizia è stata allertanta dal vigilante del supermercato che aveva notato la donna mentre chiedeva l'elemosina con il figlioletto.

All'arrivo degli agenti la donna è stata arrestata: dai controlli è risultata destinataria di un provvedimento di cattura, emesso a giugno scorso dalla Procura di Bologna per vari furti commessi quando era minorenne. Il bimbo è stato affidato alla suocera della donna, che, a causa del suo stato interessante, dovrà scontare la pena di 10 mesi in un istituto minorile toscano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento