Senzatetto, scatta il Piano Freddo: "Solo al Beltrame 45 persone, in tutto posto per 303"

Dal 1 dicembre parte l'accoglienza notturna alle persone che vivono per strada all'interno di luoghi protetti.

Accoglienza notturna alle persone che vivono per strada: parte il 1 dicembre il "Piano Freddo" con cui il Comune di Bologna mette a disposizione 303 posti per i senza dimora. Si parte con 290 a cui se ne aggiungeranno 13 della Comunità di Sant'Egidio dall'1 febbraio 2020. Il Piano Freddo si concluderà poi a primavera, il 31 marzo. 

Il Piano freddo 2019-2020, predisposto dal Comune e attuato da Asp Città di Bologna in collaborazione con associazioni e organizzazioni del territorio che mettono in rete le proprie disponibilità, presenta alcune novità rispetto. Accanto alla "Casa del riparo notturno Massimo Zaccarelli" ci saranno 20 nuovi moduli abitativi da due posti l'uno realizzati grazie al finanziamento del Piano operativo nazionale Città metropolitane. Questi moduli sono per chi vive in strada e con grande difficoltà accetterebbe un posto in strutture collettive; 'si tratta di un'offerta che qualifica ulteriormente il Piano freddo a tutela della salute individuale e collettivà, dice il Comune.

Il Piano freddo assicura l'accoglienza notturna delle persone che dormono in strada, dalle 19 alle 9, in un luogo protetto. L'accoglienza nelle ore diurne all'interno delle strutture utilizzate di notte notturne è garantita qualora scatti l'allerta della Protezione civile per neve o freddo intenso. Di giorno, durante il Piano freddo, è garantito un riparo nella fascia 10-18 dal lunedì al venerdì e 12-17 il sabato, la domenica e giorni festivi.

L'accoglienza diurna avverrà nei Laboratori di comunità sul territorio, su segnalazione delle strutture del Piano freddo. Gli operatori di Citta' Prossima-Help Center di via Albani 2/2 lavoreranno in modo mobile da lunedi' al 14 gennaio; non saranno presenti nella sede del servizio, ma saranno in strada in orari variabili (mattutini, pomeridiani e serali). Questa modalita', avviata lo scorso anno, 'permette di intercettare in maniera capillare ed efficace le persone che vivono in strada', dice il Comune. Dal 15 gennaio 2020 lo sportello di Citta' Prossima-Help Center riaprira' l'attivita' in sede e verra' mantenuta anche l'attivita' mobile. Gli operatori anche quest'anno avranno a disposizione un'app: durante le uscite potranno utilizzarla per geolocalizzare le persone incontrate e soprattutto i luoghi monitorati, e per rispondere in tempo reale alle segnalazioni. A questo proposito il Comune segnala che in alcuni gruppi Facebook viene dato in questi giorni un messaggio non corretto sull'accoglienza del Piano freddo, si dice che in via Albani chi vive in strada troverà posto per dormire e mangiare. Le strutture sono invece dislocate in tutto il territorio ma funzioneranno esclusivamente attraverso l'invio da parte degli operatori di Citta' Prossima-Help Center.

Fra queste strutture anche il Beltrame. "L'anno scorso abbiamo accolto 45 persone nell'accoglienza notturna (15 donne e 30 uomini, per il 65% stranieri) e  al diurno abbiamo contato 500 accessi - spiega Annamaria Nicolini di Società Dolce - qui è più difficile reperire il dato corretto per testa essendo un accesso libero. Nel nostro centro, considerata l'accoglienza ordinaria e straordinaria, il laboratorio ed il progetto ciap, vedremo attivi 23 figure professionali, abbiamo attivo un percorso di servizio civile dal febbraio 2019 e stiamo procedendo con la progettazione di percorsi di tirocini o per operatori alla pari. Garantiamo la cena per cinque sere alla settimana grazie ai volontari della confraternita". 

E per dimostrare i frutti delle attività del centro Nicolini fa anche un invito che va oltre l'argomento Piano Freddo: "Il 30 novembre al PalaSavena, alla prima edizione di Yokkao Fight Night Bologna, grande evento di boxe thailandese su scala internazionale ci sarà anche il gruppo di Muay Thai della nostra palestra popolare Beltrame - Vag61 e parteciperemo anche noi con alcuni ospiti ed un educatore. E poi cercheremo di coinvolgere gli ospiti anche negli spettacoli teatrali che vedono protagonisti proprio alcuni di loro, veri e propri attori, e gli attori dell'Amorevole compagnia teatrale al teatro degli Alemanni e Costa Arena. A questi appuntamenti cercheremo di coinvolgere anche gli ospiti piano freddo sostenendo noi i costi dei biglietti". 

Segnalare e collaborare: ecco come si fa 

Oltre alle associazioni di volontariato, anche i singoli cittadini possono collaborare con gli operatori del Piano freddo: c'e' la casella email instrada@piazzagrande.it per rsegnalare situazioni di disagio in strada; sono state 420 quelle inviate nel semestre gennaio-giugno 2019. Altra novita': per rafforzare la rete tra operatori e volontari di Citta' Prossima-Help Center, e' arrivato il corso di formazione 'Esci con noi stasera?" con quasi 60 iscritti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince 2 milioni di euro con l'ultimo 'Gratta e vinci', il tabaccaio: "E' uscito dicendomi 'ti farò un bel regalo"

  • Come asciugare i vestiti quando fa freddo evitando quello strano odore di umido

  • E' nata la figlia di Gianluca Vacchi: ecco come si chiama. Tenera foto sui social

  • Bollettino Covid, +1.413 casi in regione e 15 morti. Salgono i ricoveri

  • Coronavirus, il piano della Regione Emilia-Romagna: "Intanto isolare famiglie con positivi"

  • Bollettino Covid, boom contagi: +1.180 casi in regione, +348 a Bologna. Altri 10 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento