rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Pianoro

Pianoro, baby gang rapina e minaccia 14enne: un arresto

Trovata la refurtiva dal valore di circa mille euro

Un giovane di 17 anni è finito in manette con l'accusa di rapina  impropria in concorso, dopo essere stato fermato e arrestato dai Carabinieri di Pianoro. Martedì sera infatti, tre ragazzini molto spaventati si sono presentati in caserma chiedendo aiuto ai militari, dopo che uno di loro era stato avvicinato da una baby gang e rapinato della collana che portava al collo.

Raccolte le informazioni necessarie i Caraninieri hanno avviato le indagini per rintracciare i responsabili, uno dei quali,  prima di allontanarsi dalla vittima, l’aveva minacciata con una frase che non lasciava spazio a fraintendimenti: “Se vai dai Carabinieri non fare il mio nome, altrimenti vado in carcere e ti vengono a trovare i miei cugini con i coltelli” . Qualche ora dopo, i militari sono riusciti a individuare due responsabili della rapina impropria  perpetrata ai danni di un minorenne. 

A finire in manette un 17enne già noto alle forze dell'ordine,  mentre un 16enne è stato denunciato per aver concorso nello stesso reato. Sottoposto a una perquisizione personale, il ragazzo è stato trovato in possesso della collana. La refurtiva, di oro bianco del valore di circa mille euro, è stata restituita al legittimo proprietario. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianoro, baby gang rapina e minaccia 14enne: un arresto

BolognaToday è in caricamento