menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pianoro, prima l'abbraccio poi via il Rolex: in manette fratello e sorella

Fuggiti a bordo di una Honda Civic, fermata dopo pochi minuti nella frazione di Rastignano

Due cittadini romeni sono stati arrestati dai Carabinieri per furto. A chiamare il 112 è stata la vittima, un uomo di 67enne di Pianoro che ha riferito di essere stato avvicinato in via Gramsci da un uomo e una donna sui 30 anni che hanno chiesto un'informazione per poi ringraziarlo con un abbraccio e salire a bordo di una Honda Civic.

Dopo "l'incontro" il 67enne si è accorto di non avere più al polso il suo orologio Rolex del valore di circa 15mila euro e ha chiamato il 112. I militari si sono messi alla ricerca dell'auto, fermata dopo pochi minuti nella frazione di Rastignano. 

A finire in manette sono stati fratello e sorella di 28 e 29 anni. La donna in particolare era destinataria di un mandato di cattura per reati messi segno a luglio del 2019 proprio con la tecnica dell'abbraccio nel novarese. 

Un episodio simile era accaduto invia Murri ai danni di una 87enne.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Fagottini di mortadella caprino, miele e pistacchio

social

Tortelli di Canevale: la ricetta dello chef Stefano Barbato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento