Pianoro, mensa aziendale non in regola e scarsa igiene: intervengono Carabinieri e Ausl

Multa salata e chiusura dell'attività di ristoro

A Pianoro, è scattata venerdì scorso una denuncia per illeciti amministrativi ai danni di un cittadino cinese di 53 anni, al quale sono stati comminati anche 1000 euro di multa. L'uomo, titolare di una ditta tessile produttrice di facciali filtranti, è finito nei guai per via della mensa aziendale. 

Durante i controlli, i Carabinieri e il personale del dipartimento di Sanità Pubblica Ausl Bologna hanno riscontrato un uso improprio dei locali adibiti a mensa e alla preparazione dei pasti, in pratica non in regola, e mancanza di requisiti igienici. 

Oltre a dover pagare la multa salata, Ausl ha sospeso e chiuso tutte le attività di ristoro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Matrimonio Elettra Lamborghini: tutti i dettagli della cerimonia a poche ore dal 'si'

  • Maltempo a Bologna e provincia: persone intrappolate dall'acqua, allagato anche l'asse attrezzato

  • Matrimonio da favola per Elettra Lamborghini: gli abiti da sposa, la torta e i fuochi d'artificio / LE FOTO

  • Pianoro, morto il 17enne coinvolto nell'incidente auto-moto

  • Coronavirus, altri 4 studenti positivi in 4 scuole: 78 in quarantena

  • Covid, tre positivi in due istituti scolastici di Bologna. Una classe del Liceo Righi in quarantena

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento