rotate-mobile
Venerdì, 31 Maggio 2024
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Vittorio Puntoni

Piazza Puntoni, Cua di nuovo davanti alla mensa per un pranzo sociale

"Siamo in Piazza Puntoni in solidarietà con gli studenti colpiti dalle misure cautelari per aver lottato contro la mensa più cara d'Italia"

Dopo i tre obblighi di firma e un divieto di dimora notificati ieri per alcuni studenti attivisti del CUA, oggi i collettivi universitari tornano in Piazza Puntoni. Questa dunque la risposta dei militanti alla decisione del giudice per le indagini preliminari che ha attenuato le misure cautelari chieste dal pubblico ministero in merito agli scontri avvenuti davanti alla mensa universitaria nel novembre scorso.  

I colletivi hanno infatti allestito un'improvvisata mensa universitaria a pochi passi dall'ingresso di quella ufficiale. Un piatto di pasta al pesto, che comunque fa mettere in coda una trentina di persone, davanti al banchetto. "A chi ci accusa di estorsione perché abbiamo chiesto una mensa più equa per gli studenti, ribadiamo che estorcere diritti non è un problema" scandisce Morgan, esponente del Cua-Collettivo Universitario Autonomo, che aggiunge: "Anzi, andremo avanti con la gioia e la serenità anche davanti alle misure cautelari comminate ai nostri compagni" (GUARDA IL VIDEO)

Studenti e attivisti si sono dati appuntamento davanti a quella mensa che definiscono fra le più care d'Italia per un'altra giornata di protesta. "Una zona universitaria che in quest'ultimo hanno ha dato prova di cosa significhi battersi per i diritti la dignità e la giustizia sociale - scrivono i ragazzi del CUA sulla loro pagina Facebook - Dalla mensa ai recenti fatti del 36 l'unico grido che continua a riecheggiare è: andremo avanti una vita più di voi!

"Alla faccia di chi cerca di criminalizzare le lotte sociali! Questo pranzo sociale è in solidarietà con gli studenti colpiti dalle misure cautelari per aver lottato contro la mensa più cara d'Italia. Un saluto a pugno chiuso a Lomaz e Alessio che sono lontani da noi perchè tutt'ora sotto cautelari".  

Protesta del CUA davanti alla mensa universitaria

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Puntoni, Cua di nuovo davanti alla mensa per un pranzo sociale

BolognaToday è in caricamento