Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Re Enzo

'Aborto libero e sicuro', nella giornata mondiale presidio in Piazza Re Enzo

Svoltasi all'imbrunire la manifestazione ha raccolto un centinaio di adesioni. Slogan e cori contro l'obiezione di coscienza: 'Fare figli è una scelta, non un obbligo'

Si è svolto ieri sera il presidio-corteo bolognese della rete 'Non una di meno', nella giornata mondiale per il diritto all'aborto. Un centinaio di persone si è concentrato ieri in piazza Re Enzo e, con il simbolo delle matrioske nere, ha intonato cori e slogan contro l'obiezione di coscienza dei medici in materia di interruzione volontaria di gravidanza.

Screenshot (554)-2

Il presidio ha avuto luogo il giorno dopo la contestazione al 'Bus della libertà' di StopGender, un evento itinerante vicino al mondo del Family Day e che si oppone a quella che i militanti chiamano ideologia Gender.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Aborto libero e sicuro', nella giornata mondiale presidio in Piazza Re Enzo

BolognaToday è in caricamento