Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Franklin Delano Roosevelt

Piazza Roosvelt: svastiche e croci celtiche, denunciati graffittari 'attempati'

Sono rimasti stupiti quando stati controllati dagli agenti di una volante che però li ha anche denunciati

Un modo sicuramente singolare di passare il venerdì sera. Così ha scelto di impiegare il suo tempo una coppia di bolognesi, moglie e marito di 57 e 54 anni, residente in zona stadio, sorpresi all'una di questa notte a imbrattare i muri sotto il portico di Piazza Roosvelt e delle vie vicine. 

Svastiche, scritte contro i "negri", frasi inneggianti al Duce, contro la polizia, fino alle classiche "Dux fiat lux" e "boia chi molla". 

Non essendo lontani dalla questura, i due writers attempati sono rimasti stupiti quando stati controllati dagli agenti di una volante che li ha anche denunciati per imbrattamenti. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Roosvelt: svastiche e croci celtiche, denunciati graffittari 'attempati'

BolognaToday è in caricamento