Piazza Rossini pedonale: meno auto e più bici, anche per i dipendenti della Città Metropolitana

Ecco come diventerà Piazza Rossini: "Rimangono unicamente alcuni spazi per le auto di servizio"

"Questa mattina si è svolto l’intervento per ridurre il parcheggio di Palazzo Malvezzi - sede principale della Città metropolitana che si affaccia sulla Piazza - al cui posto sono stati collocati dei nuovi stalli per le biciclette a servizio della zona". Lo rende noto la Città Metropolitana che sottolinea che all’Ente "rimangono unicamente alcuni spazi per le auto di servizio".  Come annunciato, quindi anche i consiglieri della città metropolitana dovranno rinunciare a parcheggi. 

L'idea della pedonalizzazione della Piazza davanti al Conservatorio era stata lanciata a fine settembre dall'assessora all'Urbanistica del Comune, Valentina Orioli, poi arrivò la conferma durante l'evento di inaugurazione del prato installato davanti alla basilica di San Giacomo Maggiore, insieme all'assessore alla Promozione della città, Matteo Lepore.

Il primo pensiero è stato ovviamente quello della diminuzione di posti auto, ma il sindaco Virginio Merola promise posti auto garantiti per i residentiLa delibera in seguito approvata prevede quindi "stalli riservati ai residenti, delimitati da strisce bianche, e quelli dedicati al carico-scarico ricavati nelle vie Marsala, Benedetto XIV e San Vitale". Gli stalli riservati alle moto invece "saranno ricollocati in via Petroni, consentendo la sosta notturna delle auto ai residenti- scrive il Comun e- come avviene già in altre zone della città".

Via anche le moto da via Zamboni. Gli stalli per questi messi sono stati ricavati in via Petroni, largo Respighi, via Benedetto XIV e aumentati in via San Vitale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, previsioni per il fine settimana: tornano pioggia e neve

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • People Mover, avvio il 7 marzo per la navetta veloce tra aeroporto e stazione

  • Rapina la banca, poi confessa davanti al Giudice: “Mio figlio malato, la paga da operaio non basta”

  • "Evasione fiscale da 140 milioni di euro": Maxi sequestro della Finanza, anche auto storiche di lusso

  • SPECIALE | Elezioni regionali Emilia Romagna 2020: dalle interviste ai candidati a tutte le info utili al voto

Torna su
BolognaToday è in caricamento