Lite con coltello in Piazza San Francesco: 51enne ferito alla testa e alla gamba

Lo scontro verbale è iniziato in via del Pratello, poi si sono affrontati

Lo ha aggredito con un coltellino, poi le urla dei passanti lo hanno costretto a darsi alla fuga. Una furiosa lite a sangue ha animato piazza San Francesco nella serata di ieri: intorno alle 19 due uomini si sono affrontati, uno era armato di un coltellino. 

I fatti, secondo quanto riportato dai testimoni e ricostruito dagli agenti della Polizia intervenuti sul posto, sono iniziati in via del Pratello: l'aggressore ha approcciato la sua vittima dapprima verbalmente intimandogli di lasciare immediatamente la zona. Alle parole sono rapidamente seguiti i fatti: l'altro uomo è stato raggiunto da una sciabolata alla gamba, dando il via poi a una colluttazione che si è protratta e trascinata fino in piazza San Francesco. 

L'aggressore, dopo aver colpito con la lama anche la testa dell'avversario, ha cercato di raccogliere una catena da bici vicino a una rastrelliera, ma non è riuscito a utilizzarla, poiché nel frattempo diversi passanti si erano attivati per porre fine allo scontro tra i due. È stato proprio uno di loro, mentre si trovava in compagnia della moglie, a chiamare il 113, che è giusto sul posto pochi minuti dopo: nel mentre l'aggressore si era già dileguato, in direzione piazza Malpighi. 

Tagli alla testa e alla gamba

Grazie alle descrizioni fornite ai poliziotti dai numerosi testimoni è stato possibile rintracciare il soggetto in via dei Mille, mentre cercava di guadagnarsi la fuga in bicicletta. La vittima, un cittadino algerino di 51 anni, è stata ricoverata all'ospedale Maggiore in codice uno: ha rimediato tagli alla testa e alla gamba con ferite giudicate guaribili in 7 giorni.

Quanto all'aggressore, fermato perquisito e identificato, si tratta di un connazionale di 45 anni, trovato in possesso dell'arma utilizzata per l'aggressione. Non si conoscono i motivi che hanno scatenato l'aggressione, ma entrambi i soggetti hanno numerosi precedenti per fatti di droga. Al termine degli accertamenti, il 45enne è stato denunciato per lesioni aggravate e porto abusivo di armi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non solo massaggi al centro estetico: blitz dei Carabinieri a Pianoro

  • Gianni Morandi racconta il dolore per la perdita della figlia

  • Morto in solitudine, gli amici si mobilitano per trovare i parenti: "Ivan se lo meritava"

  • 130 kg di droga sequestrati, raffica di arresti: base logistica a Castel Maggiore

  • Bolognina, chuso forno in via Tibaldi

  • Corticella: perde conoscenza sul bus 27, poi gli insulti e le minacce

Torna su
BolognaToday è in caricamento