menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazza San Francesco, agente fuori servizio rapinato del telefono e preso a pugni

Era seduto con un collega su una panchina. Poi è arrivato un uomo solo, con in mano una bottiglia: gli ha sfilato il cellulare e lo ha colpito più volte

La scorsa notte intorno alle 4.20 una volante della Polizia in servizio in via del Pratello per un consueto controllo del territorio è stata fermata da due uomini che si sono poi qualificati come agenti penitenziari fuori servizio, i quali hanno descritto una rapina appena subita nella vicina Piazza San Francesco. 

Mentre erano seduti in piazza sono stati avvicinati da un uomo che aveva con sè una bottiglia e che molto rapidamente ha sfilato il telefono cellulare dalle mani di uno dei due, 28 anni, per poi colpirlo ripetutamente con pugni al volto e una bottigliata sulla spalla e darsela a gambe. 

Dopo aver raccolto la segnalazione e la descrizione, i poliziotti della volante hanno individuato e bloccato il rapinatore in via San Gervasio (zona Mercato delle Erbe): si tratta di un uomo nato in Marocco nell'88 con precedenti specifici che è stato quindi ammanettato per rapina impropria. Per la vittima 8 giorni di prognosi per ecchimosi perioculare.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento