rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Antonio Scaravilli

Piazza Scaravilli: prorogato al 6 aprile il divieto di accesso

Il provvedimento è in vigore dal 5 febbraio in seguito alla decisione presa dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, che ha condiviso la proposta del Rettore

Il Sindaco di Bologna Virginio Merola ha firmato l’ordinanza che proroga al 6 aprile 2021, termine del Dpcm, il divieto di accesso e stazionamento in Piazza Scaravilli dalle 18 alle 6, nell’ambito delle misure di contenimento e prevenzione imposte dalla pandemia. Resta consentito l’accesso per raggiungere le aule universitarie.

Il provvedimento del Sindaco su Piazza Scaravilli è in vigore dal 5 febbraio scorso in seguito alla decisione presa dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, che ha condiviso la proposta del Rettore Francesco Ubertini.

La piazza, in piena zona universitaria, era stata transennata i primi di febbraio dopo i diversi assembramenti segnalati. 

Ieri, 4 marzo, il sindaco ha firmato l'ordinanza che vieta la vendita di alcolici in tutta la città dopo le 18. 

Coronavirus, stop alla vendita di alcol dopo le 18 

Transenne in Piazza Scaravilli: "Qui il covid non esiste? Non servono, si sposteranno altrove"| VIDEO

La polizia disperde i giovani in zona universitaria: "Via, via veloce" | VIDEO 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Scaravilli: prorogato al 6 aprile il divieto di accesso

BolognaToday è in caricamento