Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Antonio Scaravilli

Piazza Scaravilli, Cua rimuove le transenne: "Così possiamo studiare, e in sicurezza"

Gesto 'politico' del collettivo universitario, che nella piazza ha allestito un'aula studio all'aperto

Transenne rimosse per la piazza studio autogestita. E' l'ultima azione politica del Cua - Collettivo universitario autonomo messa in atto in piazza Scaravilli per protesta contro la mancanza di posti sufficienti nelle aule studio universitarie. In verità l'aula studio all'aperto era già stata allestita nei giorni scorsi, con anche incontri e lezioni in piazza Verdi, ma oggi sono state rimosse anche le transenne che delimitavano il quadriportico di Economia.

Le strutture metalliche erano state posizionate dopo alcune manifestazioni notturne di centinaia di giovani, che avevano creato assembramenti fino a tarda sera, intenti a bere e ascoltare musica nonostante i divieti anti-covid.

"Oggi dimostriamo ancora una volta che, nel rispetto dell'autotutela collettiva, si può studiare all'aperto- afferma il Cua su Facebook- seguire lezioni e soprattutto stare insieme e stare bene, senza rischiare la malattia ma anche senza rinunciare alla nostra salute e al nostro benessere anche psicologico".

Transenne in Piazza Scaravilli: "Qui il covid non esiste? Non servono, si sposteranno altrove"| VIDEO

Secondo il ragionamento del collettivo, "gli spazi chiusi non possono essere riaperti solamente quando c'è del profitto di mezzo" alludendo alla possibilità dell'utilizzo dei grandi spazi come estensione dei dehors dei locali.

"Vogliamo liberare quegli spazi -scandiscono i militanti- e renderli invece fruibili alla comunità studentesca al di fuori di quelle toppe messe per risolvere i problemi di reddito dei ristoratori". Oggi, dunque, "rispediamo al mittente tutti i silenzi a fronte delle nostre richieste. Contro le chiusure e i ricatti di Unibo ci riprendiamo il nostro tempo e i nostri spazi" conclude il collettivo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Scaravilli, Cua rimuove le transenne: "Così possiamo studiare, e in sicurezza"

BolognaToday è in caricamento