Cronaca Piazza Unità D'Italia

Piazza Unità: finisce i soldi alle slot e aggredisce due persone, arriva la Polizia

Sfilza di denunce per violenza privata, minacce gravi, percosse, disturbo alla persona e molestie, oltre alla sanzione per l'abuso di alcol

Ha aggredito un 41enne per avere del denaro e continuare a giocare alle slot, poi se l'è presa con la titolare del bar. E' accaduto nella serata di ieri, 14 giugno, in Piazza dell'Unità, dove sono intervenuti gli agenti delle volanti del commissariato Bolognina. 

La segnalazione al 113 è arrivata dalla titolare di un bar, cittadina cinese di 48 anni, che riferiva di una donna molesta e ubriaca all'interno del locale. I poliziotti, arrivati sul posto, hanno identificato una cittadina marocchina di 24 anni, già pregiudicata, che stava dando in escandescenza. 

Dapprima ha aggredito un cittadino filippino 41enne chiedendogli insistentemente denaro per giocare alle slot, poi la titolare del bar che stava chiamando la Polizia, minacciandola anche di morte. La 24enne ha rimediato una sfilza di denunce per violenza privata, minacce gravi, percosse, disturbo alla persona e molestie, oltre alla sanzione per l'abuso di alcol. 

Va in quartiere per chiedere un alloggio: aggredisce l'addetta allo sportello

Alla guida ubriaco dopo il coprifuoco: se la prende con gli agenti 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Unità: finisce i soldi alle slot e aggredisce due persone, arriva la Polizia

BolognaToday è in caricamento