Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Zona Universitaria / Via Giuseppe Petroni

Piazza Verdi: reagisce al tentativo di furto, 19enne ferito con un coccio di bottiglia

Gli ha intimato di consegnargli il portafoglio, al suo rifiuto l'aggressore ha raccolto una bottiglia rotta e lo ha colpito al braccio: 15 punti e 30 giorni di prognosi

Questa notte, alle 2.20, una volante in transito in Piazza Aldrovandi è stata fermata da un giovane con una vistosa ferita all'avambraccio: si tratta di un cubano di 19 anni. Il ragazzo, regolare in Italia, ha riferito agli agenti che, mentre si trovava in Piazza Verdi angolo via Petroni, in compagnia di tre amici, un connazionale 17enne, e due italiane di 28 e 32 anni, è stato accerchiato da tre uomini, descritti come nord-africani.

Uno di loro gli ha intimato di consegnargli il portafoglio, lui si è rifiutato e gli ha sferrato un calcio, così l'aggressore ha raccolto un coccio di bottiglia e lo ha colpito al braccio. La vittima e gli amici sono fuggiti, sono stati rincorsi per un tratto di strada, poi in Piazza Aldrovandi hanno chiamato il 118.

L'aggressore è stato descritto nei dettagli fisici e nell'abbigliamento: corporatura esile, alto circa 1 metro e 90. Il 19enne è stato trasportato all'Ospedale Maggiore, dove gli sono stati applicati 15 punti di sutura e da dove è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni. Gli agenti, con l'aiuto delle amiche della vittima, hanno battuto la zona, senza rintracciare i tre soggetti. Sul luogo dell'aggressione sono però presenti tre telecamere di videosorveglianza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Verdi: reagisce al tentativo di furto, 19enne ferito con un coccio di bottiglia
BolognaToday è in caricamento