rotate-mobile
Cronaca Zona Universitaria / Via Zamboni

Rapina in Zona U: ladro bloccato, tira fuori il coltello e riesce a fuggire

Un giovane gli ha offerto del fumo e al suo rifiuto, gli ha strappato la catenina dal collo. Il ladro è stato fermato, ma ha tirato fuori un coltello a serramanico e, approfittando della confusione, è riuscito a divincolarsi

Un 26enne è stato rapinato questa notte intorno all'1, tra Piazza Verdie Largo Respighi. Stava camminando con il fratello e un amico, quando un giovane, descritto come magrebino, gli ha offerto del fumo. Al suo rifiuto, gli ha strappato la catenina dal collo e l'ha passata a un complice che si è subito dato alla fuga. 

L'aggressore è stato bloccato e ne è nata una colluttazione: l'intenzione della vittima, del fratello e dell'amico era di accompagnarlo in Piazza Verdi, dove la volante della polizia è in presidio fisso, ma il ladro ha repentinamente tirato fuori un coltello a serramanico e, approfittando della confusione, è riuscito a divincolarsi, facendo perdere le sua tracce. La vittima ha riportato un taglio sul dito ed è stata medicata sul posto dal personale del 118. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in Zona U: ladro bloccato, tira fuori il coltello e riesce a fuggire

BolognaToday è in caricamento