menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pattuglie anti-droga in centro e San Donato: due arresti e cinque denunce

Un servizio di tipo 'misto' che ha coinvolto agenti in divisa e in borghese. Sequestrato un etto e mezzo di droga

La polizia ha pattugliato ieri sera le zone del centro storico, della zona universitaria e del quartiere San Donato traendo in arresto due uomini e denunciandone altri cinque. Si tratta di un servizio anti-droga di tipo 'misto' che ha coinvolto agenti in divisa e in borghese. 

In totale sono stati sequestrati 17 grammi di marijuana, 31,24 grammi di hashish, in zona universitaria, e 113, 27 di hashish in via San Donato. 

Il primo arresto per detenzione a fini di spaccio è scattato poco dopo le 21, quando un cittadino tunisino di 42 anni ha tentato di fuggire alla vista delle volanti, ma è stato fermato subito dopo in via San Donato. Durante la perquisizione sono stati rinvenuti 113, 27 grammi di hashish, oltre a un coltello e 160 euro in contanti. L'uomo, pluripregiudicato, nullafacente e irregolare sul territorio è finto al carcere della Dozza. 

Alle 23.30 gli agenti hanno assistito alla cessione di una dosa da parte di un gambiano di 25 anni. Fermato, è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana e 140 euro in contanti. Anche per lui sono scattate le manette per spaccio, mentre l'acquirente, un 19enne turco, è stato segnalato per uso personale di stupefacenti. 

Sempre in Piazza Verdi intorno alle 23 sono stati denunciati tre cittadini marocchini di 29, 30 e 34 anni irregolari sul territorio italiano, trovati in possesso di circa 28 grammi di hashish e 3 grammi di marijuana. A mezzanotte è stato controllato e denunciato un cittadino senegalese di 38 anni per possesso di 6 grammi di marijuana. Un acquirente, marocchino di 23 anni, è stato segnalato per uso personale di stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento