rotate-mobile
Cronaca Zona Universitaria / Piazza Giuseppe Verdi

Getta la cicca dentro l'abitacolo, poi l'escalation: volanti danneggiate e due agenti feriti

In manette un 24enne con 12 alias e diversi precedenti

Non ha smesso nemmeno nel viaggio di andata verso l'aula di tribunale, danneggiando un'altra volante. Si è concluso con il trasferimento in carcere per un 24enne di origini guineane, arrestato dalla polizia dopo aver ferito anche due agenti.

Tutto è cominciato l'altra notte, quando intorno all'una e trenta il giovane si è trovato davanti a una volante della polizia. Dentro l'abitacolo il ragazzo avrebbe buttato una cicca di sigaretta, attirando da subito su di sè l'attenzione degli agenti.

Di lì in poi è stata una leggera ma costante escalation: al rifiuto di fornire i documenti sono seguite frasi oltraggiose alle divise, il tutto terminando con un accompagnamento in questura per accertamenti. Durante il tragitto il 24enne si è dato da fare nel sedile posteriore, riuscendo a furia di calci a danneggiare sa sportello che finestrino. Arrivato in questura poi, il ragazzo ha continuato a scalciare,m finendo per ferire leggermente due agenti con prognosi di cinque e sette giorni.

Non pago anche in camera di sicurezza il giovane ha fatto parlare di sé rompendo uno dei vetri di separazione delle celle temporanee. Il mattino seguente stesso copione: durante il trasporto in aul per l'udienza in direttissima il 24nne avrebbe danneggiato i finestrino di un’altra volante. Viste le condotte e dati i suoi precedenti contro il patrimonio, nonché rilevati si uoi 12 alias, al giudice non + rimasto altro che disporre l'accompagnamento in cella. Il 24enne risulta ance irregolare: nelle prossime ore la sua posizione sarà vagliata per un eventuale accompagnamento al Cpr di Gradisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta la cicca dentro l'abitacolo, poi l'escalation: volanti danneggiate e due agenti feriti

BolognaToday è in caricamento