menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Quel bar è ritrovo di pusher': l'Arma chiede al Questore la chiusura

Dai Carabinieri di Bologna pronto un dossier con riportate numerose frequentazioni e segnalazioni sospette

I controlli straordinari degli ultimi mesi li hanno costretti a 'sloggiare' dal Parco della Montagnola di Bologna, ma a quanto pare una parte dei pusher della zona non ha avuto bisogno di spostarsi più di tanto per proseguire le proprie attività.

I Carabinieri, infatti, hanno presentato alla Questura una richiesta di chiusura temporanea per un bar della vicina piazza VIII Agosto, che dopo varie segnalazioni degli esercenti della zona e i successivi controlli da parte dei militari è risultato essere il ritrovo di diversi spacciatori.

I controlli nel bar, che come spiegano i militari sono stati svolti all'incirca ogni due giorni fino a metà ottobre, sono scattati a fine settembre, dopo una serie di segnalazioni da parte di altri esercenti. Già nel corso del primo controllo sono stati identificati due nigeriani e un marocchino con precedenti per spaccio, e in seguito sono state identificate numerose altre persone con precedenti di polizia, quasi sempre per spaccio, e una è stata arrestata per lo stesso reato.

Da qui la decisione di chiedere alla Questura, il 16 ottobre, di disporre la chiusura temporanea del bar. Altri controlli a tappeto sono stati fatti in via Maroncelli, dove si erano spostati altri pusher che prima 'lavoravano' in Montagnola, e che ora se ne sono andati anche da lì.

Ora la palla è in mano alla Questura, che dovrà decidere se disporre la chiusura dell'esercizio e l'eventuale durata della chiusura stessa. Infine, ieri i Carabinieri hanno anche multato, per un totale di 1.000 euro, due bar che facevano funzionare le slot oltre gli orari consentiti. I bar, che si trovano in via Matteotti e in via Jacopo Di Paolo, sono entrambi gestiti da cittadini cinesi: la titolare del primo è una 45enne pregiudicata, mentre il secondo appartiene a un 22enne incensurato. (Ama/ Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lo sapevi che .... anche Bologna aveva un porto?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento