Cronaca Centro Storico / Piazza XX Settembre

A lui i 'clienti', a lei droga e contanti: pusher scoperti dall'agente in borghese

Entrambi sono stati intercettati da un militare in borghese. Addosso alla donna sono stati trovati hashish, cocaina, eroina

Un uomo e una donna, rispettivamente di 39 e 34 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri ieri pomeriggio, in piazza XX settembre. A far scattare le manette sono stati gli uomini del Nucleo operativo di Bologna centro: un militare, in borghese, ha finto di voler comprare della sostanza, trovando disponibilità nel 39enne e facendo poi scattare l'intervento.

Perquisito, il soggetto non aveva altro se non un frammento di hashish e una decina di Euro. Il controllo ha dato ben altro esito invece quando a essere perquisita è stata la donna: addosso le sono stati trovati 80,9 grammi di hashish, 3,2 grammi di cocaina, 2,5 grammi di eroina e 200 euro in contanti.

In attesa dell’udienza di convalida dell’arresto prevista per la mattina odierna, i due, entrambi cittadini tunisini, sono stati rinchiusi in camera di sicurezza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A lui i 'clienti', a lei droga e contanti: pusher scoperti dall'agente in borghese

BolognaToday è in caricamento