Esondazione Reno, Argelato allagata nella notte: "Siamo in emergenza, la situazione è grave"

Zone senza corrente. Molte strade impercorribili

Grave la situazione ad Argelato, dove stanotte l'intero abitato è finito sott'acqua. I vigili del fuoco hanno lavorato incessantemente per raggiungere con anfibi e gommoni le persone che avevano difficoltà a uscire da casa, o rimaste isolate.

A fare il punto della situazione all'alba di una giornata in cui l'emergenza si spera sia passata ma resta la conta dei danni, è il sindaco Claiudia Muzic: "La situazione è grave, perchè si è allagata la città - spiega a BolognaToday - La piena è passata ma il problema è stata la rottura degli argini a Castel Maggiore che ha creato un'emergenza alla quale abbiamo dovuto far fronte. Le persone si sono trovate l'acqua in casa, e fare un bilancio adesso è troppo presto. Adesso la situazione sta lentamente migliorando, la viabilità prionviaole si sta liberando e l'avqua sta defluendo. Stiamo riaprendo le strade. Tante case e tante zone sono ancora sott'acqua e  Enel sta intervenendo in tutte le situazioni in cui questa notte è mancata l'acqua. Adesso c'è una situazione di emergenza e abbiamo bisogno di più mezzi e forze adeguaati, cosa che ribadirò nei vari incontri in programma oggi". 

Tantissime le persone che vedendo l'acqua entrare nelle proproe abitazioni hanno cercato riparo da amici e conoscenti, o chiesto l'intervento delle autorità competenti. La piena è passata, ma la vera emergenza è adesso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte lavoro Bologna fisso mensile

  • L'oroscopo di agosto segno per segno: ecco cosa dicono le stelle

  • Da Budrio a "Mister Italia 2020": Ruben Ganzerli tra i trentadue finalisti

  • Le 10 mostre di agosto da non perdere a Bologna

  • Temporale improvviso nel gran caldo, alberi caduti e allagamenti

  • Alto Reno, fiume invaso da fango e morìa di pesci: "Una vergogna, c'è una valanga di acqua putrida. Stiamo cercando di capire cosa sia successo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BolognaToday è in caricamento