Pieve di Cento: in manette pensionato con la passione per le armi, in casa pistola e katane

I Carabinieri hanno effettuato una perquisizione, dopo una segnalazione

Un 77enne di Pieve di Cento è stato arrestato ieri, 25 agosto, per detenzione illegale di armi (ex articolo 697 codice penale). A seguito di una segnalazione, una pattuglia dei Carabinieri della stazione si è recata a casa del pensionato e ha effettuato una perquisizione.

La notizia non si è rivelata priva di fondamento, visto che nell'abitazione sono stati rinvenuti una pistola "Colt", calibro 45, e munizioni, della polvere da sparo e due spade, tipo katana, tutti detenuti illecitamente. 

Dopo il sequestro delle armi, è stato arrestato e rimesso in libertà perchè di età superiore a 70 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, le misure in arrivo e le regioni a rischio maggiore (Emilia Romagna tra queste)

  • Nuovo Dpcm: colori regioni e nuovi criteri, Emilia Romagna a rischio zona rossa?

  • Red Ronnie contro la serie su San Patrignano: "Solo aspetti negativi, ma molti sono ancora vivi grazie a Muccioli"

  • Bocciata alla maturità in Dad: Tar le dà ragione, esame da rifare

  • Schivata la zona rossa, l'Emilia Romagna resta arancione

  • Dpcm e zona arancione, fioccano multe per violazione del coprifuoco e uscita dai comuni di residenza

Torna su
BolognaToday è in caricamento