Cronaca Via Provinciale Bologna

Controllo stradale: si agita e consegna uno spinello ai carabinieri, arrestati

Due giovani incensurati sono stati arrestati per detenzione e spaccio di marijuana. A insospettire i carabinieri, l'agitazione della ragazza per il forte odore di cannabis nell'auto

Provinciale Bologna

I Carabinieri Compagnia San Giovanni in Persiceto hanno arrestato due giovani incensurati residenti a Cento, un 23enne e una 21enne, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’arresto è stato eseguito martedì sera, intorno alle ore 23, durante un posto di controllo presso la Strada Provinciale Bologna, all’altezza del distributore di benzina AGIP.

La ragazza, a bordo di una Renault Clio, condotta dal 23enne, si è mostrata agitata per il forte odore di cannabis all’interno dell’abitacolo, così ha spontaneamente consegnato ai Carabinieri uno spinello parzialmente consumato e una bustina di plastica contenente 12 grammi di marijuana che teneva all’interno della sua borsa.

Altri 119 grammi della stessa sostanza stupefacente, sono stati rinvenuti nel corso della perquisizione domiciliare che gli investigatori di San Giovanni in Persiceto hanno eseguito nelle loro abitazioni. A casa del ragazzo è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllo stradale: si agita e consegna uno spinello ai carabinieri, arrestati

BolognaToday è in caricamento