menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pilastro: spaccia droga mentre è ai domiciliari

In custodia cautelare per rapina aggravata, il giovane manteneva contatti con una serie di altre persone

80 grammi circa di hashish, 10 di cocaina e due bilancine elettroniche di precisione. E' tra il materiale trovato a casa di R.N. 27 anni, già agli arresti domiciliari per rapina aggravata. I Carabinieri del Nucleo radiomobile di Bologna però sono tornati a bussare alla sua porta per arrestare il giovane di nuovo.

Benché beneficiante della citata misura cautelare, lo il 27enne continuava infatti a gestire lucroso giro di spaccio, attraverso il mantenimento d’una serie di contatti con soggetti operativi sul territorio, la cui posizione è tuttora al vaglio.

Giudicato in direttissima, l’arresto è stato convalidato e in attesa dell’udienza, posticipata per la richiesta dei termini a difesa, il giovane è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Più sedentari causa smartworking e Dad. La personal trainer "L'esercizio fisico è un 'farmaco', può previene malattie croniche"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BolognaToday è in caricamento