Pilastro: fuga in motorino poi lo schianto, ferito un giovane

Si è lanciato in corsa per le vie della zona, per sfuggire all'alt intimatogli dalla polizia

In corsa, persino contromano, per le vie della città, in sella ad un motorino. Poi lo schianto contro alcune automobili in sosta. Così è finito nei guai con la polizia un cittadino marocchino di 25 anni. La folle fuga è stata intrapresa dal giovane per sfuggire all'alt intimatogli dai poliziotti.  E' successo ieri pomeriggio in zona Pilastro, alla preferia della città.

Da quanto si apprende, l'uomo era in sella ad uno scooter quando è  incappato in un controllo stradale. Irregolare sul territorio, già sottoposto ad ordine di espulsione, il giovane ha quindi cercato di evitare controlli, così ha spinto sull'acceleratore dandosi ad una precipitosa fuga.

La corsa è iniziata da via Gozzano, è proseguita con varie infrazioni al codice della strada ed è terminata poi con lo schianto contro alcune auto parcheggiate lungo via Casini. Qui il 25enne, caduto dal motorino, ha tentanto di scappare a piedi. Invano. Fermato e denunciato dai poliziotti, è stato  trasportato al pronto soccorso dai sanitari del 118 in codice di media gravità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus cinese: cos'è, come si diffonde e come proteggersi

  • Elezioni Regionali Emilia-Romagna, i risultati: Bonaccini vince e va oltre il 50 per cento

  • Incidente a Budrio: un morto e un ferito sulla Trasversale di Pianura

  • La dea bendata bacia il Christian bar: in via Toscana vinto 1 milione di euro

  • Regionali Emilia Romagna, le Sardine festeggiano e escono di scena: "Non siamo nati per stare sul palcoscenico. E' tempo di tornare alle nostre priorità"

  • Lunga giornata di voto in Regione. Boom alle urne, oltre il 70% a Bologna

Torna su
BolognaToday è in caricamento