Malore in pista, muore pilota all'autodromo di Imola

È successo ieri pomeriggio, poi il trasporto in elisoccorso all'ospedale Maggiore

Il Gruppo Peroni Race annuncia la scomparsa del pilota Andrea Manzoni, avvenuta ieri, sabato 11 luglio.

Il pilota della Scuderia Biondetti ha accusato un malore al termine dell’ultima sessione di prove libere del campionato Alfa Revival Cup all’Autodromo 'Enzo e Dino Ferrari' di Imola. L'uomo, 72enne, è stato prontamente soccorso dal personale medico del circuito, che ha ritenuto opportuno allertare l’elisoccorso. Manzoni è stato quindi trasportato all'Ospedale Maggiore di Bologna, dove è deceduto nel pomeriggio.

Lo comunica il Gruppo Peroni Race che rivolge le più sentite condoglianze alla famiglia e al team del pilota.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino 24 novembre: +2.501, per la prima volta flessione sui contagi settimanali

  • Coronavirus Emilia-Romagna: il virus picchia duro, nell'imolese morto un 45enne

  • Siglata nuova ordinanza. Riaperture negozi, corsi e lezioni di ginnastica a scuola: ecco cosa cambia

  • Mangia la pizza e finisce in ospedale con un filo metallico nell'esofago: due denunce

  • Dati Covid confortanti: l'Emilia-Romagna verso la zona gialla (ma non subito)

  • Emilia-Romagna, bollettino covid 26 novembre: + 2157, 515 a Bologna. Calano i casi attivi

Torna su
BolognaToday è in caricamento